Fondo europeo di sviluppo regionale
La Fiammante a Identità Golose 2018 - il Fattore Umano

Il Fattore Umano è il tema e il filo conduttore di Identità Golose 2018 a Milano, evento enogastronomico giunto ormai alla quattordicesima edizione. Un appuntamento, tra i più importanti d’Europa, che nelle parole di Paolo Marchi, suo ideatore e curatore dal 2004, “vuole mettere al centro le relazioni umane, l’uomo-chef e tutti coloro che lo circondano sul lavoro, dalla cucina alla sala, al rapporto coi clienti e prima ancora artigiani e fornitori”.

 

Il Fattore Umano è anche il fulcro della filosofia d’impresa di ICAB La Fiammante e il segreto della straordinaria fragranza delle conserve prodotte nello stabilimento di Buccino (SA), lavorate in poche ore dalla raccolta a piena maturazione proprio grazie ad accordi diretti con gli agricoltori e all’impegno partecipe di tutte le maestranze.

 

La Fiammante è a Identità Golose perché facciamo filiera sulla base di relazioni autentiche e scelte condivise, monitorando costantemente gli impatti sociali della produzione: un impegno etico quotidiano e trasparente che si estende a tutta la catena di fornitura ed è certificato Social FootPrint (cfr. dati disponibili sul sito La Fiammante). 

 

 

 

Profondamente convinti che il cibo non sia un bene di consumo, una commodity, tuteliamo il lavoro contadino riconoscendogli il giusto compenso in largo anticipo sulla campagna (+30% del prezzo fissato dalle organizzazioni di settore al Centro Nord) e ci impegnamo contro ogni sfruttamento, comprese le degenerazioni della Grande Distribuzione che schiacciano tutta la filiera. 

 

La Fiammante «paga la materia prima al prezzo stabilito a inizio stagione, che spesso è più alto di quello determinato dal contratto. Così facendo, si svincola dal gioco al massacro della negoziazione continua e si inserisce in una strategia di sviluppo in cui ogni attore della filiera ha il suo giusto utile

(Terzo Rapporto Campagna #filierasporca, di Fabio Ciconte e Stefano Liberti) 

 

La qualità del pomodoro La Fiammante – 100% italiano – e di tutte le nostre conserve nasce da un modo sociale di pensare al cibo, che non dimentica mai le mani che lo hanno coltivato, le mani di chi lo lavora (per preservarne la fragranza nelle stagioni fredde, assecondando così il naturale succedersi delle stagioni), le mani di chi lo cucina con amore e le mani di chi lo accoglie, soprattutto se piccole.

 

Identità, dignità, rispetto, comunità, futuro. 

 

Dal 3 al 5 marzo, La Fiammante è a Identità Golose, MiCo Nord - Livello +1

 

Vieni a conoscerci più da vicino, ti aspettiamo. 

 

 

CONDIVIDI SUI SOCIAL NETWORK

Lascia un commento!

captcha


Ho letto ed accetto la privacy