Fondo europeo di sviluppo regionale
La Fiammante, solo la migliore agricoltura

È finalmente primavera! Molte piantine di pomodori sono già fiorite e qualcuna ha già i suoi primi frutti nascosti tra le foglioline. Altre varietà, invece, proprio in questi giorni vengono messe a dimora e noi siamo andati a curiosare tra i campi per la delicatissima fase del trapianto meccanico, condividendo un po' di apprensione dei nostri amici agricoltori per le improvvise piogge di stagione. 


Accompagnati dagli agronomi, abbiamo fatto visita alle splendide aziende agricole pugliesi riunite nella OP Mediterraneo, da cui proviene gran parte dei frutti succosi che adoperiamo per pomodori pelati, Pomodorini, e tutte le altre conserve ICAB La Fiammante. Una festa di piantagioni rigogliose a perdita d’occhio e fertili campi assolati circondati da ulivi pronti ad accogliere le piantine.

Meccanizzazione agricola contro lo sfruttamento della manodopera

Pochi sanno, infatti, che da molti anni nelle aziende agricole più moderne e attente, le tenere piantine di pomodori non sono più messe a dimora a mano. Una battaglia di civiltà che La Fiammante promuove da sempre contro lo sfruttamento della manodopera e la fatica del lavoro nei campi. Un impegno collettivo concreto condotto con competenza e responsabilità da una nuova generazione di imprenditori agricoli, sostenuti da un'industria attenta e lungimirante. Sappiamo tutti dai telegiornali delle tante realtà di questo Paese che tristemente non sono allineate a questi standard qualitativi, ma crediamo profondamente nel cambiamento e nell’impegno di tutti e di ciascuno per il progresso dell’agroalimentare italiano.



Grazie alla trapiantatrice, un’utilissima macchina agricola dotata di un meccanismo che permette di stendere l’impianto d’irrigazione e far cadere automaticamente le piantine nel solco arato man mano che si procede lungo il campo, l’antica fatica dei contadini è notevolmente alleviata.


Oggi, le piantine, accuratamente selezionate tra le più adatte al clima e alle caratteristiche dei terreni agricoli, semplicemente si tuffano nel morbido terreno fertile, lasciando fuori solo le cimette, man mano che il trattore avanza. Accanto ad esse, lungo tutto il campo, corre già il tubicino d'irrigazione automatica che le disseta. Tecniche estremamente precise e rigorose, gestite e sorvegliate da contadini esperti, che stanno cambiando il volto della migliore agricoltura italiana.

La Fiammante e gli agricoltori, un rapporto diretto

Per questo, La Fiammante sostiene il lavoro agricolo con accordi interprofessionali diretti che garantiscono il prezzo minimo e il sostegno necessario agli agricoltori lungo le diverse fasi di produzione. Un rapporto diretto basato sul rispetto gli uni del lavoro degli altri, sulla stima reciproca e sulla dedizione appassionata e competente. Il sapore autentico del miglior sugo di pomodoro nasce dall’amore di un’intera comunità per la terra e per i suoi frutti, nasce dalla migliore agricoltura mediterranea.

CONDIVIDI SUI SOCIAL NETWORK

Lascia un commento!

captcha


Ho letto ed accetto la privacy