Fondo europeo di sviluppo regionale
#pizzAward 2018, La Fiammante con Mysocialrecipe per gli Oscar della Pizza

Per il terzo anno consecutivo, La Fiammante sostiene con entusiasmo l’importante iniziativa di Mysocialrecipe volta a promuovere quell’Arte che anche l’Unesco ha di recente riconosciuto quale Patrimonio Immateriale dell’Umanità. Una competizione di alto profilo che si conferma ufficialmente quale “Oscar della #pizza” e che si concluderà il 16 ottobre 2018 con il Gran Galà della “Notte degli Oscar”, a Napoli.

 

Il nostro obiettivo – spiega Francesca Marino, CEO di Mysocialrecipe e ideatrice dell’iniziativa – è di puntare i riflettori sul mondo della pizza, in continua e costante crescita qualitativa e quantitativa in Italia e all’Estero”.

 

Nella nuovissima edizione, dedicata alla creatività e all’esperienza dei #pizzaioli di tutto il mondo, grandi nomi nella giuria presieduta da Anna Scafuri (giornalista Rai) e composta da Giorgio Calabrese (medico nutrizionista), Antonio Puzzi (antropologo dell’alimentazione), Patrizio Roversi (conduttore televisivo “Linea Verde”), Antonio Scuteri (responsabile di Repubblica Sapori) e Scott Wiener (foodblogger americano): i giurati valuteranno le proposte pervenute ed esaminerano le 10 pizze selezionate per la finale, coordinati come sempre da Tommaso Esposito (Medico e giornalista enogastronomico). 

 

La fase web della gara inizierà lunedì 7 maggio e terminerà martedì 7 agosto 2018: come ogni anno, pizzaioli professionisti da tutto il mondo avranno la possibilità di registrare gratuitamente le loro creazioni originali su MySocialRecipe – prima piattaforma di certificazione della originalità delle ricette.  

 

Oltre al Premio #pizzAward2018 al vincitore del contest, molteplici quest’anno i riconoscimenti previsti dall’organizzazione, tra cui “Pizzaiolo Chef”, “Migliore Pizza dall’estero”, “Migliore Pizza Healthy” e “Migliore Pizza Senza Glutine”, senza contare quelli dedicati, nel corso della serata di Gala, al “Pizzaiolo Protagonista dell’Anno”, l’“Oscar alla Carriera”, la “Pizza dagli Effetti Speciali”, la “Migliore Pizza in Teglia” e la “Pizza in Rosa”. Menzioni speciali, infine, saranno attribuite dai main sponsor del contest: Molino Caputo, Ferrarelle, La Fiammante, Olitalia, Parmigiano Reggiano, Scugnizzo Napoletano, Sorì. 

 

Nel corso della conferenza stampa di presentazione alla Camera di Commercio di Napoli, Francesco Franzese AD ICAB La Fiammante ha sottolineato come “l’Arte della pizza napoletana, il sapere e il saper fare dei nostri pizzaioli, sia da sempre volano di crescita e di diffusione dell’autentico Made in Italy nel mondo”, e come la partecipazione a questa e ad analoghe iniziative rappresenti l’impegno costante dell’azienda La Fiammante – marchio di punta di una filiera etica, 100% italiana – a sostenere e promuovere le eccellenze del Sud. 

 

La pizza è un modello culturale che parla di convivialità e condivisione, un modello nutrizionale che parla al mondo di salute e genuinità, un modello gastronomico sempre accessibile, democratico, anche nelle sue esperienze gourmet. 

CONDIVIDI SUI SOCIAL NETWORK

Lascia un commento!

captcha


Ho letto ed accetto la privacy