Fondo europeo di sviluppo regionale
Fagottini di Tagliolini con Vellutata di Pomodoro

INGREDIENTI

dosi per 4 persone:

  • 1 porro grande
  • 250g tagliolini freschi paglia e fieno
  • 50g parmigiano grattugiato
  • 60g di formaggio dolce grattugiato
  • 1 spicchio d’aglio nostrano
  • un ciuffo di basilico
  • erba cipollina fresca per guarnire
  • olio extra vergine d’oliva q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

per la vellutata:

  • 250ml di brodo vegetale
  • 250g di Pomodori Pelati La Fiammante
  • 30g di farina 00
  • 30g di burro
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

    Procedimento

  • 1
    Pulite il porro, eliminandone la base e la parte verde; quindi incidete le sfoglie di porro nel senso della lunghezza, staccando delicatamente una foglia alla volta, in modo da ottenerne almeno 6 intere. Sbollentate le foglie per pochi minuti in acqua bollente salata e mettetele ad asciugare su un foglio di carta forno, come se fossero pettole di pasta fresca.
  • 2
    Imbiondite uno spicchio d’aglio in due cucchiai d’olio extravergine d’oliva e versatevi i Pomodori Pelati: cuocete per circa 15 minuti. Gettate via l’aglio e passate la salsa al passaverdure. Intanto, in una pentola sciogliete il burro e amalgamatevi la farina (fate il cosiddetto roux), unite il brodo vegetale caldo poco a poco, mescolando come per ottenere una besciamella. Aggiungete il pomodoro, fate addensare ed aggiustate di sale e pepe.
  • 3
    Lessate i tagliolini e scolateli al dente; conditeli con una metà della vellutata di pomodoro e amalgamatevi bene i formaggi grattugiati
  • 4
    Con l’aiuto di una forchetta e un mestolo formate dei piccoli nidi e poggiate ogni nido su una sfoglia di porro. Disponeteli i nidi in una teglia su carta forno, passateli per 6-7 minuti in forno già caldo a 180° e serviteli sulla vellutata calda a specchio nel piatto. Guarnite a piacere con un paio di fili di erba cipollina fresca.
DIFFICOLTA'
Media
PREPARAZIONE
25 min
COTTURA
7 min
DOSI PER
4 persone

Una ricetta molto originale che unisce sapori nostrani ed estetica orientale. Perché se in questi anni abbiamo imparato ad apprezzare la cucina giapponese, ammettiamolo, è soprattutto per l’armonia e la bellezza di piatti eleganti e light. Poiché, onestamente, resta incomparabile la soddisfazione di un bel piatto di pasta al pomodoro, o la leggerezza del sugo pomodoro e basilico se confrontato a sushi, ramen e frittate alla soia.


Per stupire i nostri ospiti con un primo piatto easy chic, cioè facile da preparare ma raffinato, abbiamo pensato a una ricetta vegetariana facile e veloce, italianissima nel gusto: saporiti Fagottini di Tagliolini paglia e fieno, conditi con una vellutata salsa di pomodoro, naturalmente dolce, realizzata con i pomodori pelati La Fiammante. 

CONDIVIDI SUI SOCIAL NETWORK

Lascia un commento!

Ho letto ed accetto la privacy