\ Crema di Pomodoro e Finocchio allo Zenzero
Fondo europeo di sviluppo regionale
Crema di Pomodoro e Finocchio allo Zenzero

INGREDIENTI

per 4 persone

  • 1kg Pomodori Pelati La Fiammante
  • 1 cipolla rossa media
  • 2 finocchi di media dimensione
  • 1 finocchio piccolo per decorare
  • 500ml brodo vegetale
  • olio extravergine d’oliva
  • sale q.b.
  • pepe (se possibile garofanato) q.b.
  • zenzero fresco

    Procedimento

  • 1
    Mondate la cipolla e tritatela finemente, quindi affettate molto sottilmente i finocchi. Lasciate imbiondire la cipolla in una casseruola con 4 cucchiai di olio. Poi aggiungete i finocchi e rosolate per qualche minuto fino a farli dorare.
  • 2
    Unite al finocchio imbiondito già in pentola i Pomodori Pelati La Fiammante e fate insaporire assieme gli ingredienti per qualche minuto a fuoco vivace.
  • 3
    Aggiungete un paio mestoli di brodo vegetale, precedentemente preparato in modo tradizionale (con sedano, carota e cipolla). Riducete l’intensità della fiamma e fate cuocere per circa 30 minuti dall’ebollizione. Quindi, ottenete una crema con l’aiuto di un frullatore ad immersione.
  • 4
    Completate la crema grattugiando un po’ di zenzero fresco. Mescolate per far insaporire e servite la crema caldissima, eventualmente con un’aggiunta di pepe macinato al momento e un filo d’olio extravergine d’oliva. Guarnite il piatto con una julienne di finocchi appena saltati o con un ciuffetto di finocchio.
DIFFICOLTA'
Facile
PREPARAZIONE
10 min
COTTURA
30 min
DOSI PER
4 persone

Per il primo appuntamento con Giorgia e le sue ricette di cucina dedicate a La Fiammante cominciamo con una deliziosa zuppa, una ricetta light e depurativa: la morbida Crema di Pomodoro e Finocchio allo Zenzero.


Senza adoperare farine o altri addensanti ricchi in calorie, Giorgia conferisce al piatto la perfetta densità grazie al finocchio, che esalta il sapore autentico dei pomodori pelati La Fiammante. Il tocco finale è una grattugiata di zenzero fresco (un toccasana contro l’influenza!), che dona al piatto un piacevolissimo gusto leggermente piccante.


Una ricetta vegana e nutriente che fa bene anche all’umore, un virtuoso comfort food: cioè un piatto buono e anti-stress, confortante appunto, grazie alla consistenza morbida e al sapore dolcemente nostalgico. Una ricetta semplice, rassicurante, i cui profumi ci riportano alla memoria ricordi d’infanzia o momenti speciali. Prepararla stimola positivamente le emozioni e rappresenta inequivocabilmente un gesto d’amore.

CONDIVIDI SUI SOCIAL NETWORK

Lascia un commento!

Ho letto ed accetto la privacy